Bradenton Academics

Posted by

October 15, 2014

L’Italia e lo sport, ecco cosa piace ai nostri connazionali

sport-in-italiaLo sport è parte integrante della cultura del nostro paese. Secondo lo studio Global Sports Media Consumption Report 2013, oltre l’80% dei nostri connazionale afferma di seguire, in maniera regolare, uno sport.

Cambiano le modalità di fruizione di tali eventi, dove la TV rappresenta ancora il primo media, anche se internet e le ipTV stanno aumentano in importanza. La radio mantiene una sua posizione costante, così come i giornali.

Tra tutti gli appassionati di sport in Italia, circa il 60% usa internet per poter rimanere informato sulla propria squadra del cuore e circa il 20% degli internauti decide di usare dei servizi a pagamento, con la certezza di trovare una qualità migliore rispetto a quelli gratuiti. I siti web in versione desktop sono ancora in testa, ma aumenta di mese in mese il numero di coloro che decidono di navigare usando lo smartphone.

I social network sono un altro canale molto utilizzato, con il 29% degli appassionati di sport che li usano in maniera costante. Facebook è ovviamente in testa, ma anche Google Plus e Twitter non sono da meno.

Per quanto riguarda la tipologia di sport, ovviamente il calcio riveste la componente maggiore, con il 58% degli adulti che lo segue. Segue la Formula 1, con il 39% delle preferenze, e la Moto GP con il 34%. Dietro ci sono nuoto, tennis e pallavolo, rispettivamente con il 27%, 25% e 25% delle preferenze.

Gli italiani, però, non sono “mono sport”, poiché amano interessarsi a più vicende sportivo. Addirittura la media è 5 sport differenti per un totale di 8,7 ore spese alla settimana per rimanere aggiornati su novità e trend.

Comments are disabled